Pavimenti industriali a norma di legge in Svizzera

17/09/2015

Il settore edile della Svizzera è dal 1837 regolato dalle normativa SIA, ovvero la Società Svizzera degli Ingegneri e degli Architetti. Questa associazione permette di porre molta attenzione alla qualità delle costruzioni in Svizzera in favore di personale professionale e competente.
Sottovalutare le normative di settore potrebbe essere molto rischioso. La realizzazione di pavimenti industriali deve infatti rispettare alcuni requisiti fondamentali al fine di garantire la resistenza e la sicurezza del prodotto.

Come ottenere pavimenti controllati?

Sembrerà scontato, ma sicuramente il miglior investimento è quello affidato ad aziende che sono a conoscenza di ciò che le normative SIA trattano. Rivolgersi ad aziende non ticinesi potrebbe quindi essere controproducente nonostante l’apparente risparmio economico iniziale.
La Svizzera infatti, a livello normativo, si differenzia dagli altri paesi nei requisiti richiesti per la realizzazione di pavimenti industriali.

Le innovazioni tecnologiche aiutano a rispettare quanto richiesto dalle normative, come ad esempio la tecnica Laser Screed che consente una posa della pavimentazione ad elevatissima precisione.
La tecnologia deve però sempre essere accompagna dalla competenza in termini teorici e dall’esperienza in termini pratici.

Se non vuoi rinunciare alla sicurezza e alla qualità, visita il sito atef.ch e scopri tutti i dettagli sulle pavimentazioni industriali in Svizzera.
 

Pavimenti Industriali