Attività dell'Istituto delle guarattelle

03/12/2003

L'Istituto delle guarattelle che ha sede presso il
Palazzo dello Spagnolo in via Vergini, 19 a Napoli ci informa della sua
programmazione di dicembre 2003

venerdì 5 e sabato 6 dicembre - ore 18
Bruno Leone
Pulcinella contro Bush - Laden
venerdì 12 e sabato 13 dicembre - ore 18
Alfredo Giraldi
Pulcinella e il drago - Pulcinella senza terra

venerdì 19 e sabato 20 dicembre - ore 18
Annamaria Di Stefano
La cantata dei pastori

venerdì 26 e sabato 27 dicembre - ore 18
Gianluca Di Matteo - Irene Vecchia
Il ratto di Teresina - il posto privato


--------------------------------------------------------------------------------


“…e guarattelle so’ comme o pallone, nun morono maie…” diceva Nunzio Zampella.
Alla visione degli spettacoli si unisce anche una visita guidata alle sale dell’Istituto che raccoglie preziosissimi burattini e oggetti di scena dei maggiori maestri italiani, come Giovanni Pino, Nunzio Zampella, e Otello Sarzi. Ad essi si aggiungono i preziosi pezzi, raccolti dal maestro Leone nel suo ventennale girovagare in ogni angolo del mondo, che testimoniano la diffusione della maschera di Pulcinella nei cinque continenti. Si potrà vedere il cugino francese Polichinelle, l'inglese Mr. Punch, il tedesco Kaspar, il sudafricano Puns, l'ungherese Vitez Laszlo, l'iraniano Karagoz, il cinese Scimmiottino, il russo Petruska: tutti fratelli o cugini del pluricentenario acerrano. L’Istituto delle Guarattelle si propone come punto di riferimento per la conservazione e lo sviluppo dell’antichissima arte dei burattini di tradizione napoletana. La direzione artistica è dello stesso Bruno Leone, l’organizzazione è della associazione I Teatrini mentre la direzione del Museo e la ricerca scientifica e antropologica è a cura di Massimo Perez.

sul sito www.iteatrini.it il programma della stagione e delle attività programmate
immediatamente.

Albert Bagno