Gelato al cioccolato senza lattosio (a base di riso)

03/09/2014

Per gli amanti del gelato al cioccolato che hanno problemi d'intolleranza al lattosio, ecco una golosa ricetta: il Gelato al Cioccolato Senza Lattosio.

Ingredienti:

755 g di latte di riso,
30 g di olio di riso,
170 g di saccarosio,
50 g di tuorli d'uovo,
1/2 bacca di vaniglia,
50 g di cacao amaro.

Procedimento:

Mettere nel congelatore una bacinella molto capiente. In un recipiente versate il cacao con 50 g di saccarosio, poi versate i 300 g di latte di riso e stemperate con una frusta fino ad ottenere una miscela senza grumi. Poi versatelo in una pentola assieme ai restanti 455 g di latte di riso, l'olio di riso e 60 g di saccarosio e portate il tutto a bollore. In una bacinella lavorare con una frusta elettrica i tuorli con i restanti 60 g di saccarosio fino a ottenere una crema chiara. Versate il latte caldo nella bacinella con i tuorli e mescolate con un cucchiaio di legno finchè i due composti non sono amalgamati bene. Versate il tutto nella pentola e fate cuocere a fuoco basso mescolando continuamente con un cucchiaio di legno; quando la miscela avrà formato sul dorso del cucchiaio un velo allora toglietelo dal fuoco. Versatelo nella bacinella che avevate messo in congelatore e fatelo raffreddare completamente mescolandolo spesso.
Tenetelo in frigorifero per 30 minuti. Una volta fuori dal frigo mescolatelo per 1 minuto e versate il composto nella gelatiera e proseguite la preparazione seguendo le indicazioni del produttore.
Servitelo in coppette da gelato e guarnitelo a vostro piacere.
Se invece non possedete una gelatiera seguite il seguente procedimento. Una volta pronta la miscela gelato versatela in un contenitore ampio, meglio se in metallo, e mettete in freezer inizialmente per 2 ore circa ( il tempo di congelamento può variare da freezer a freezer). Tirate fuori il contenitore dal freezer e con l'aiuto di una forchetta rompete molto bene i pezzi di ghiaccio che si sono formati, terminata questa operazione rimettete in freezer per 30 minuti. Terminati i 30 minuti tirate fuori il contenitore e rompete nuovamente i pezzi di ghiaccio con la forchetta. Eseguite questa operazione per altre 5 volte. Prima di servire il gelato nelle coppette frullatelo con il mixer ad immersione massimo per 20 secondi il necessario per avere un gelato cremoso e senza pezzi di ghiaccio fastidiosi. Il vostro gelato fatto senza gelatiera è pronto per essere gustato.

Niccolo Maiocchi di Re Gelato
Leggi l'articolo originale su www.facebook.com