Quali tipologie di Compact Disc esistono?

24/07/2014

I Compact Disc, più comunemente conosciuti come CD, sono dei dischi ottici che possono contenere diverse tipologie di dati la cui lettura e scrittura avviene attraverso un raggio laser.
Queste informazioni digitali vengono memorizzate nella componenete metallica del supporto, che assemblata con la parte in policarbonato da origine al CD.
La loro dimensione, che è di circa 12 centimentri di diametro, permette di personalizzare la superficie e la confezione. La personalizzazione può essere effettuata sia sui CD vergini che su quelli masterizzati, stampati e replicati.

L’adattabilità della personalizzazione può essere applicata a tutte le tipologie di CD che sono:

CD Audio

E’ la tipologia di disco che viene utilizzata per la registrazione di produzioni musicali. Il suo avvento nel 1980 è stato in grado di superare le classiche cassette a nastro magnetico e i dischi in vinile, diventando un vero e proprio “boom commerciale” per il mondo musicale.

CD-ROM (Read Only Memory)

Utilizzati nel settore informatico, questi dischi sono supporti di memoria che dal 1985 hanno dato il via alla diffusione dei contenuti multimediali. Successori dei floppy disc, i CD-ROM con la loro capacità di memoria e la loro velocità di accesso alle informazioni sono stati i primi dispositivi a soddisfare le crescenti esigenze informatiche.

CD-R (Compact Disc-Recordable)

Con le stesse funzioni dei CD-ROM, i CD-R si differenziano invece per le la loro caratteristica principale, ovvero la possibilità di essere masterizzati in maniera definitiva, senza possibilità di effettuare riscritture.

CD-RW (Cd Rewritable)

Grazie alla loro composizione che presenta l’aggiunta di uno strato di lega di argento, indio, antimonio e tellurio, questa tipologia di dischi è quella che tutti conosciamo come dischi riscrivibili. E’ quindi possibile registrare informazioni e altri tipi di file quante volte se ne ha bisogno.

Se vuoi duplicare e personalizzare i tuoi CD non esitare a contattare Phonoplast! 

Chiara Gallorini